Caricamento Eventi

« All Events

22 ottobre - 24 ottobre

Event Navigation

IV edizione 2021

22 -24 novembre 2021

  


Lunedì 22 novembre – Sede Comunità Montana Isili

 

Ore 9:30 – 11:00

 STUDIO DI FATTIBILITÀ DEL TERRITORIO DEL SARCIDANO MaB

A cura dei rappresentanti Club UNESCO di Isili e della Comunità Montana, con la partecipazione degli esperti MaB, le Istituzioni locali e regionali, le Università.

 

Ore 11:00 – 12:30

CONSERVAZIONE DELLA FAUNA MARINA IN DIFFICOLTÀ (TARTARUGHE E MAMMIFERI MARINI)

A cura del CReS Centro di Recupero del Sinis delle tartarughe e dei mammiferi marini ha la finalità di programmare e attuare le attività di recupero, soccorso, affidamento e gestione delle tartarughe e dei cetacei ai fini della loro riabilitazione e per la manipolazione e rilascio degli stessi a scopi di conservazione e scientifici, in ottemperanza alle vigenti disposizioni regionali, nazionali e comunitarie in materia.

Il CReS ha come ambito geografico di competenza i tratti costieri compresi tra il Comune di Tresnuraghes (OR) e il Comune di Fluminimaggiore (CI) nella costa centro – occidentale, e dal Comune di Orosei (NU) al Comune di Lanusei (OG) nella costa centro – orientale della Sardegna


Martedì 23 novembre

Ore 9.30 – 10. 30

Conferenza

Funghi e Ambiente

 A cura di Renato Brotzu, Fotografo, micologo, naturalista. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche e libri sulla natura della Sardegna. È docente di Micologia e Fotografia.

Incontro tra alunni, insegnanti della scuola primaria e secondaria di 1° grado e un esperto per parlare di alberi, arbusti, erbe e funghi della Sardegna.

Punto di riferimento il libro Alberi, arbusti ed erbe della Sardegna di Renato Brotzu, edizione Il Maestrale, 2019 e Enciclopedia I funghi della Sardegna, Unione Sarda, 2009

 

Ore 11.30 -12.30

PILLOLE DI SCIENZA

A cura dei FINALISTI DEL “FAME LAB 2020 e Prof.ssa Stefania Pagella Università di Sassari incontrano gli studenti della secondaria di secondo grado per comunicare la loro esperienza. FameLab è il primo talent della scienza, la competizione internazionale di comunicazione scientifica per giovani ricercatori e studenti universitari.

I partecipanti hanno solo tre minuti per conquistare giudici e pubblico parlando di un tema scientifico che li appassiona e che raccontano con con chiarezza, esattezza e carisma. Ideato nel 2005 dal Cheltenham Science Festival coinvolge oggi oltre 30 paesi in tutto il mondo e dal 2012 si svolge in Italia grazie alla collaborazione tra Psiquadro, coordinatore nazionale, e British Council Italia, l’ente culturale britannico che ne ha promosso la diffusione a livello globale. Dal 2012 ad oggi FameLab Italia ha toccato 20 città e coinvolto oltre 1000 giovani ricercatori grazie ad una collaborazione con più di 80 partner culturali tra Università, Istituti di Ricerca e enti pubblici, società di comunicazione della scienza, musei e media partner. FameLab 2020 ha coinvolto 15 città nelle quali sono stati selezionati i 21 finalisti che hanno partecipato a luglio alla FameLab Masterclass una intensiva scuola in comunicazione della scienza in vista della Finale Nazionale di Trieste del 31 agosto e della finale internazionale di Cheltenham di novembre. Nel 2021 FameLab vede la partecipazione di 8 città: Ancona, Brescia, Camerino, Catania, Genova, Pisa, Sassari e Trieste.

 


Mercoledì 24 novembre – Centro Polifunzionale Sadali

 

Conferenza dibattito

Ore 10:00- 12:00

CIGNI NERI SU PECHINO

A cura di Plinio Innocenzi, Professore ordinario di Scienza e tecnologia dei materiali presso il Dipartimento di Chimica e Farmacia dell’Università di Sassari, è stato Consigliere per la Scienza e Tecnologia presso l’Ambasciata d’Italia a Pechino. È membro del comitato scientifico di Mondo Cinese. Nel 2017 ha ricevuto il premio dal ministero della Scienza e Tecnologia cinese per il contributo alla cooperazione scientifica tra Italia e Cina. È visiting professor presso la Beijing University of Chemical Technology e Honorary Professor della Luoyang Normal University. Plinio Innocenzi è coautore dell’omonimo libro c con Edward Burman, Castelvecchi editore, 2021.

 

L’UNICO MONDO POSSIBILE. DALLA RESILIENZA ALL’AZIONE

A cura di Vania Erby, laureata in Ingegneria, si occupa di politiche ambientali da oltre un ventennio. Ideatrice del progetto “I bambini che piantano gli alberi”. L’autrice affronta la crisi ambientale collegandola indissolubilmente alla crisi sociale. Viene posta l’attenzione sull’urgenza di sviluppare un agire comune a livello di comunità per prepararsi a future situazioni emergenziali che potrebbero mettere a repentaglio la sopravvivenza stessa della razza umana sul Pianeta. L’autrice pone l’accento sulla necessità che le comunità e gli individui sviluppino nuove forme di resilienza per far fronte alle criticità ambientali che si presenteranno in futuro. Per contro non dà soluzioni alla crisi in atto ma propone strade che, il singolo individuo e le comunità, dovrebbero percorrere per far fronte agli sconvolgimenti che il clima ci porrà dinnanzi.

Target: secondaria di 1° 2° grado e università


Lunedì 22 novembre

 

IIS Einaudi di Senorbì

INAUGURAZIONE

ore 08:30 – 9:15

Saluti del Dirigente scolastico e di un rappresentante dell’Associazione ScienzaSocietàScienza

 

ore 09:15 – 9:30

L’ALCOL È UNA DROGA?

A cura di Roberta Agabio, Presidente sezione sarda Società Italiana Alcologia

 

ore 09:35 – 10:55

 TESTIMONIANZE

A cura degli AI-Anon – Alcolisti Anonimi, Familiari ed Amici di bevitori problematici ,

Club Alcologici Territoriali e Narcotici Anonimi

 

ore 11:30 – 12:30

 COVID-19: SIAMO IN GRADO DI PREVENIRLA E CURARLA?

A cura di Silverio Piro, infettivologo dell’Azienda Ospedaliera Brotzu

 

ore 12:30 – 13:00

 LABORATORIO DI LETTURA

A cura degli alunni dell’I.I.S. Einaudi di Senorbì


 

Martedì 23 novembre

ore 09:00 – 10:00

 A CACCIA DI NEUTRINI

A cura di Maura Spanu del CERN (Organizzazione europea per la ricerca nucleare) di Pavia

 

ore 10:00 – 10:50

 ENERGIA NUCLEARE: UNO SGUARDO NEL FUTURO

A cura di Corrado Cicalò dell’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare), Università degli Studi di Cagliari

 

ore 10:50 – 11:15

 Laboratorio

 LA CAMERA A NEBBIA

A cura degli alunni della 5B Liceo scientifico – Opzione Scienze Applicate dell’I.I.S. Einaudi di Senorbì

 ore 11:30 – 12:45

 

PERSEVERANCE

A cura di Agnès Cousin e Paolo Pilleri dell’IRAP (Institut de Recherche en Astrophysique et Planétologie), Tolosa (Francia)


 

Mercoledì 24 novembre

ore 09:00 – 10:00

 I FARMACI: AMICI O NEMICI?

A cura di Claudia Pisanu, Alessio Squassina e Giovanni Severino del Dipartimento di Scienze Biomediche, Università degli Studi di Cagliari

 

ore 10:00 – 11:00

 LE SFIDE DELLA RICERCA IN NEUROSCIENZA: ESPERIENZE E PERCORSI

A cura di Maria Del Zompo, Già Rettore dell’Università degli Studi di Cagliari                                     

 

ore 11:30 – 12:45

 LE RICERCHE ARCHEOLOGICHE DELL’UNIVERSITÀ DI CAGLIARI TRA COSTA ED ENTROTERRA

A cura di Marco Giuman, Romina Carboni, Emiliano Cruccas del Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali, Università degli Studi di Cagliari

Dettagli

Inizio:
22 ottobre
Fine:
24 ottobre
Categorie Evento:
,
Tag Evento:

Luogo

Isili-Sarcidano
Isili, Italia + Google Maps