Concorso “Guido Pegna” 2017

logo

Concorso “Guido Pegna”

Finalità del concorso

Tra gli obiettivi dei promotori di questa manifestazione c’è l’intenzione di accrescere l’informazione e la consapevolezza del pubblico sul modo in cui la scienza  determina l’aumento della conoscenza e promuove lo sviluppo sostenibile, fornisce soluzioni alle sfide dell’energia, delle produzioni dei mezzi di sostentamento, dei beni utili all’uomo, delle comunicazioni. L’Associazione ScienzaSocietàScienza, insieme con il prof. Guido Pegna, bandisce un concorso rivolto a tutti gli studenti, eventualmente indirizzati da un docente, delle Scuole Secondarie di II Grado e delle Lauree Triennali della Sardegna.

Tema

Ideare e realizzare un esperimento, un apparecchio, un exhibit, una dimostrazione di un fenomeno, che utilizzi strumenti o utensili che prima non esistevano o che la tecnologia attuale mette a disposizione. L’esperimento dovrà essere realizzato con materiali o strumenti comuni di facile reperibilità e costituire un mezzo di comprensione e di divulgazione scientifica rivolto alle Scuole, all’Università o al largo pubblico. Ogni suo aspetto, proprietà, applicazione, uso, particolarità è accettabile. L’esperimento realizzato sarà presentato al pubblico durante la manifestazione “Cagliari FestivalScienza” che si terrà dal 7 al 12 novembre 2017.

Partecipazione

Possono partecipare al concorso singoli o gruppi composti da un minimo di due ad un massimo di 25 studenti delle Scuole Secondarie di II grado o di Laurea Triennale. I partecipanti si impegnano a dichiarare che l’esperimento o la sua realizzazione (apparecchi, strumenti, materiali) è esclusivamente frutto della loro attività intellettuale.

Documentazione

Ciascuna realizzazione partecipante al concorso dovrà essere accompagnata dalla scheda di adesione, allegata al presente bando, compilata a cura del presentatore o del delegato dei partecipanti nel caso di gruppi. Dovrà venire fornita anche una breve scheda di non più di due fogli A4 con una descrizione sintetica della realizzazione, degli scopi di questa, dell’idea che si vuole trasmettere o dimostrare, e di ogni altro elemento utile alla comprensione del lavoro presentato, nonché ai costi di massima sostenuti per la realizzazione.

Termini per la presentazione

Il termine ultimo improrogabile per la presentazione delle realizzazioni è fissato al 20 ottobre 2017. I moduli di iscrizione e le schede descrittive devono essere spedite via e-mail a: premio2017@festivalscienzacagliari.it e a pegna@unica.it recanti come oggetto “Concorso Guido Pegna”.

Gli esperimenti realizzati dovranno essere resi disponibili per il loro esame entro lo stesso termine del 20 ottobre 2017. Il luogo per la loro presentazione sarà comunicato via e-mail a seguito della ricezione dei moduli di iscrizione.

I premiati saranno avvisati dell’esito del concorso entro il 3 novembre 2017.

Valutazione

I lavori saranno valutati da una commissione giudicatrice presieduta dal prof. Guido Pegna e composta da ricercatori ed esperti di scienza e di comunicazione della scienza. Il giudizio e le conclusioni della commissione sono inappellabili.

Criteri di giudizio

Elementi essenziali di giudizio saranno: correttezza scientifica del lavoro, originalità del progetto o dei materiali utilizzati, riproducibilità dell’esperimento in un normale ambiente scolastico, efficacia della realizzazione ai fini della comunicazione dell’idea scientifica che ne ha costituito lo spunto, eleganza ed economia delle soluzioni tecniche adottate.

Pubblicità

I vincitori saranno premiati durante una speciale cerimonia in occasione della manifestazione “Cagliari FestivalScienza” a Cagliari. I lavori premiati saranno esposti al pubblico e pubblicati nel sito web dell’Associazione ScienzaSocietàScienza.

Aiuto

In caso di necessità i partecipanti possono rivolgersi per consigli pratici e per l’eventuale reperimento di materiali necessari alla realizzazione dell’esperimento a:

premio2017@festivalscienzacagliari.it o a pegna@unica.it .

Premi

Per i lavori classificati vengono messi in palio dal prof. Guido Pegna, promotore del concorso, i seguenti premi:

Categoria Scuole Secondarie di II Grado:

Al lavoro primo classificato il premio di 400 €.

Al lavoro secondo classificato il premio di 200 €.

Categoria Laurea Triennale:

Al lavoro primo classificato il premio di 400 €.

Altri eventuali premi verranno attribuiti a lavori particolarmente interessanti a giudizio esclusivo della commissione giudicatrice.

Ad ognuno dei concorrenti ed agli istituti di appartenenza sarà rilasciato un diploma di partecipazione.

La commissione giudicatrice ha la facoltà di non assegnare alcun premio se non riterrà validi i lavori in concorso.

Trattamento dati personali

I partecipanti al concorso prendono atto e acconsentono ai sensi del D.lgs. 196/03 che i loro dati personali saranno utilizzati dagli organizzatori del concorso per motivi legati all’espletamento dello stesso e che saranno trattati anche con mezzi elettronici, ma non saranno diffusi a terzi.

Segreteria organizzativa del concorso

La segreteria del concorso è affidata al Comitato ScienzaSocietàScienza. Tutte le informazioni accessorie al concorso si potranno trovare sul sito: www.festivalscienzacagliari.it  e all’indirizzo:  premio2017@festivalscienzacagliari.it .

SEZIONE DOWNLOAD


Scarica il bando

Scarica la scheda di adesione